Animali e musica: anche loro apprezzano le note musicali

Uno studio ha svelato che c’è una correlazione tra animali e musica proprio come per l’uomo: ne è nata una disciplina che è la zoomusicologia

chiudi

Caricamento Player...

Animali e musica sono un connubio che ha fatto nascere una nuova disciplina: la zoomusicologia, chiamata anche zoosemiotica. I nostri amici a quattro zampe amano sentire gradevoli melodie proprio come noi: sono stati fatti numerosi studi e i risultati sono stati davvero stupefacenti. Sembra che ogni similitudine con gli effetti che la musica provoca agli esseri umani non sia una semplice coincidenza.

Gi studi condotti sulla correlazione tra animali e musica:

Più di cent’anni fa nello zoo del Bronx di New York venen condotto uno studio i cui risultati vennero pubblicati sul quotidiano The New York Times, in un articolo che si intitolava così: “Gli effetti della musica sugli animali dello zoo”.

Nell’articolo si raccontavano le diverse reazioni degli animali agli stimoli musicali a cui venivano sottoposti.

Sembra che agli orango piacessero le interpretazioni di Caruso mentre coyote e i lupi ascoltando la stessa musica si impaurivano e agitavano.

Cento anni dopo uno psicologo del’Università del Wisconsin realizzò uno studio sui primati e confermò che le scimmie reagiscono ai suoni in base all’intensità di questi ultimi: un certo tipo di musica era in grado di rilassarli, mentre altre alteravano il loro comportamento.

Qualche tempo fa Galaxie, rete di canali musicali della radio nazionale canadese, condusse uno studio dove osservò come reagivano cani e gatti con canzoni diverse e dimostrò che quando un’animale domestico veniva lasciato solo a casa, preferiva ascoltare un leggero sottofondo musicale piuttosto che il silenzio assoluto.

Alcuni studiosi della scuola di psicologia dell’Università di Queens invece sono giunti alla conclusione che la musica classica aiuta i cani a rilassarsi mentre quella heavy metal li agita e fa aumentare lo stress.

Una ricerca della Queen’s University di Belfast ha rivelato che la musica preferita da cani e gatti è quella classica e così un musicista statunitense, Felix Pando, ha inciso un disco in cui ha adattato pezzi dei grandi della musica classica per questi animali.

Fonte foto: Pixabay