Angelina Jolie a Londra contro la Violenza Sessuale

Angelina Jolie è una dei promotori del “Vertice sulla violenza sessuale in guerra” svolto a Londra in questi giorni.

chiudi

Caricamento Player...

Si è svolto a Londra il “Vertice internazionale sulla violenza sessuale in guerra”, durato quattro giorni e a cui hanno partecipato rappresentanti di 140 paesi.

L’evento è stato organizzato dall’attrice americana e inviata speciale dell’Onu Angelina Jolie e dal ministro degli esteri britannico William Hague ed è il risultato di un lavoro di sensibilizzazione iniziato due anni fa che ha come obiettivo quello di inserire azioni contro la violenza sessuale nelle guerre, formando del personale militare nei paesi coinvolti.

Il ministro Hague ha affermato che lo stupro è uno dei “grandi crimini di massa” dei tempi moderni.

Nel corso di una proiezione del film di Angelina Jolie, “In the land of blood and honey”, che ha come sfondo la guerra in Bosnia, Hague ha detto che:

“Il futuro della politica estera, passa per l’impegno di star internazionali” come l’attrice americana. “Lei ha il potere di parlare al mondo intero, di risvegliare le coscienze, di far cambiare comportamento!”, ha sottolineato il ministro. “I governi come quello di cui faccio parte hanno fra le mani delle leve per prendere delle decisioni e agire. E la combinazione dei due può essere eccezionale”.

Guarda cosa Accadde Oggi:

[jwplayer player=”1″ mediaid=”18338″]