L’attrice Angelina Jolie durante un’intervista: “Nei miei figli sento mia madre”

Angelina Jolie afferma in una intervista a “Marie Claire” che quando guarda i suoi bambini avverte la presenza della madre, che è scomparsa nel 2007.

chiudi

Caricamento Player...

Angelina Jolie ha sempre avuto un contatto molto forte con sua madre, Marcheline Bertrand, che purtroppo è scomparsa per una brutta malattia nel 2007. L’attrice di Hollywood però continua ad avvertire la sua presenza e lo fa ogni volta che guarda i suoi bambini. Lo afferma lei stessa in una intervista concessa al giornale francese “Marie Claire”, dove dice:

“Era molto gentile, ma avrebbe smosso le montagne per i suoi figli. È una cosa che ho sempre ammirato nelle donne: quella miscela di delicatezza e forza. Era per metà indiana: ricordo che da bambino mi portò ad un pranzo organizzato da Amnesty International. Ha sempre provato a comprendere la complessità del mondo. Aveva un grande cuore, molto sensibile alla violenza presente nel mondo. Mi sento in contatto con mia madre quando guardo i miei figli. Riesco a sentire la sua influenza su di me. Il modo in cui sto crescendo i miei figli mi ricordo come lei ha cresciuto me e mio fratello. È più evidente con le mie figlie, Shiloh e Vivienne: sì, mia madre c’è, sempre presente con la sua influenza”.

Del resto quando c’è un legame così forte sono in tanti a sentire la vicinanza di chi non c’è più.