Andrea Iannone e Belen Rodriguez, la gaffe del parcheggio selvaggio

Andrea Iannone e Belen Rodriguez hanno bloccato una vettura per diversi minuti a causa di una manovra di parcheggio selvaggio a Milano…

chiudi

Caricamento Player...

Forse Andrea Iannone deciderà di comprare una Smart, dopo l’episodio di cui si è reso protagonista, insieme alla sua immancabile Belen Rodriguez, nei giorni scorsi. La coppia era in procinto di recarsi a Milano, in zona Porta Romana, in libreria alla presentazione del libro di Gabriele Parpiglia. Il pilota di Moto GP ha azzardato un parcheggio selvaggio sul marciapiedi del suo grosso SUV. Il risultato è quello di aver bloccato per oltre 5 minuti una vettura, con il proprietario del veicolo costretto a suonare il clacson per farsi udire.

Andrea Iannone: “Ti chiedo umilmente scusa!”

Andrea Iannone
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/andreaiannone29/

Iannone, accortosi infine di aver bloccato il veicolo, si è precipitato a spostare l’auto, dicendo all’altro guidatore: “Ti chiedo umilmente scusa!”.

Riconosciuto dalle persone in strada, Iannone è stato immediatamente ‘vittima’ di foto e filmati vari. In compenso, il pilota può sentirsi sicuramente confortato dalle splendide parole che Belen ha speso nei suoi confronti, quando è stata ospite di Verissimo nel corso dell’ultimo appuntamento stagionale del rotocalco condotto da Silvia Toffanin.

Queste le parole della bella showgirl argentina: “La storia che ho adesso con Andrea me la merito. So che mi merito di essere trattata bene, so di meritare una persona che mi dice la verità, so di meritarmi protezione. Andrea ha moltissima personalità ed è l’uomo con più sicurezza che abbia mai incontrato. (…) Santiago non rimarrà figlio unico. Farò altri due figli con Andrea”. 

L’argentina ha anche commentato la fine della sua storia con Stefano De Martino e il ritrovato equilibrio: “Non è stato semplice tra me e Stefano, ma poi per il bene di Santiago ci siamo riavvicinati e ora abbiamo un rapporto tranquillo. Uno quando si sposa pensa che sia per sempre, altrimenti non lo farebbe, però io ora come ora non ho nulla di cui rimproverarmi. Io ci ho provato in tutti i modi con Stefano, ma è andata come è andata e non ho potuto perdonare, perché ho una dignità e a un certo punto non ce l’ho fatta a passarci sopra. Sono andata avanti e ora sono di nuovo contenta”.