Anche le regine cadono: Madonna rotola dal palco durante un concerto

Rovinosa caduta di Madonna durante la sua esibizione a Londra ai Brit Awards 2015, i premi che ogni anno l’industria discografica britannica assegna agli artisti del Regno Unito. La colpa? Un mantello stroppo stretto

chiudi

Caricamento Player...

Madonna è stata ripresa durante una rovinosa caduta dalla scalinata dove si stava esibendo.

La cantante, avvolta in un mantello nero e rosso di Armani stava indossando un tradizionale abito da torero quando uno dei ballerini, che sulla scena interpretano i tori nell’arena, le tira il montallo facendola precipitare dal palco.

Per un attimo di panico si è sentita solo la base con le voci di sottofondo.

Madonna dopo tre passi all’indietro precipita di schiena: un volo che poteva avere conseguenze tragiche ma che invece si è concluso con qualche capello fuori posti e lei che, dopo i primi momenti di panico, si è rimessa a cantare come nulla fosse.

Guarda la gallery con le foto della caduta di Madonna

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Fonte: Youtube

Nessuno ha osato toccare Madonna dopo la caduta, forse per paura di perdere la vita in un momento di figuraccia di fronte alla O2 Arena di Londra piena di gente e a tutti coloro che seguivano la diretta dei Brit Awards 2015.

E’ indubbio che per la material girl siano stati momenti di tensione. Per un attimo si è pensato il peggio: una simile caduta avrebbe potuto avere effetti disastrosi sulla schiena e sul collo della rockstar che invece si è rialzata e ha continuato a ballare.

La 56enne regina del pop era al termine della sua esibizione: stava cantando Living for love con un gruppo di ballerini ed era subito sembrata in difficoltà con il largo mantello indossato. Il brano include un verso sul cadere che prosegue recitando “Andrò avanti”, cosa che Madonna ha trasferito dalla musica alla sua performance, proseguita senza problemi.

In un post su Instagram dopo l’esibizione Madonna ha scritto che tutto andava per il meglio:

“Il vestito era troppo stretto ma nulla può fermarmi e amo rialzarmi”.