Le analisi delle urine sostituiranno il pap test per il Papilloma virus

Grandi novità per la diagnosi del papilloma virus: oggi può essere individuato con semplicità e rapidità semplicemente effettuando un esame delle urine.

E se vi dicessimo che l’invasivo pap test potrebbe essere sostituito dal test delle urineper scoprire il papilloma virus? L’esame è stato messo a punto dai ricercatori delal Barts and London School of Medicine and Dentistry, che hanno pubblicato il loro studio sul British Medical Journal (BMJ).

Il team di scienziati spagnoli e inglesi ha analizzato i risultati di 14 studi che hanno coinvolto 1.443 donne per determinare l’accuratezza del test dell’urina per l’HPV. L’esame non è sicuro al 100%: ha individuato l’87% di positive e il 94% di negativi, mentre per i ceppi “ad alto rischio” (HPV 16 e 18) ha avuto una percentuale di successo sui positivi pari all’73%, sui negativi dell’98%.

Il papilloma virus umano (HPV), una delle più comuni infezioni sessualmente trasmesse, fino all’80% delle donne contrae il virus che, in alcuni ceppi, è un riconosciuto fattore di rischio per il cancro della cervice uterina.

Tra le giovani donne, in Inghilterra, è diminuito il numero di chi si sottopone a pap test ogni tre anni e quindi l’analisi delle urine, sulla cui accuratezza finora si avevano dei dubbi, sarebbe di aiuto. Questo perchè si ha il vantaggio di eliminare la scomodità del pap test.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-09-2014

Licia De Pasquale

X