Amy Macdonald, tutto sulla cantautrice scozzese ospite ad Amici

Sarà ospite ad Amici nella puntata del 6 maggio. Parliamo della cantautrice scozzese Amy Macdonald, che duetterà con qualcuno dei ragazzi della scuola…

chiudi

Caricamento Player...

Uno dei grandi ospiti di Amici, nel corso della puntata che andrà in onda il 6 maggio in prima serata su Canale 5, è Amy Macdonald, 30enne cantautrice scozzese, attualmente in radio con il singolo di successo Dream on. Amy ha raggiunto il successo internazionale nel 2008, cantando il singolo This is the life, tratto dal suo primo omonimo album. La sua carriera è proseguita con altri brani di successo. Il suo quarto album è Under the Stars. Ma scopriamo qualche piccola curiosità sulla bella cantautrice dagli occhi di ghiaccio.

Amy Macdonald, che ha imparato a suonare la chitarra grazie a…

  • Se molti artisti hanno cominciato ad approcciarsi al mondo della musica grazie a lezioni private, non così è stato per Amy, che ha iniziato a usare la chitarra del padre e imparò da sola seguendo i tutorial di How to Play A Guitar su Internet senza mai seguire lezioni.
  • La sua fonte di ispirazione è Francis Healy, frontman dei Travis.
  • Si è espressa contro la Brexit, sostenendo di sentirsi europea a tutti gli effetti e mostrandosi dispiaciuta per l’esito del referendum in Scozia: “La Scozia ha votato con una netta maggioranza per restare ma sfortunatamente il Paese ha delle elezioni generali, chissà cosa accadrà. Politicamente l’indipendenza ha senso, ha senso che un Paese che ha delle convinzioni politiche completamente diverse si governi da solo. Centinaia di Paesi sono diventati indipendenti negli anni non è una questione così grande come sembra”.
  • Il titolo dell’album Under the stars nasce dalle esperienze vissute in un viaggio a New York, dove era andata a trovare un’amica: “L’album porta il nome di una canzone che ho scritto pensando ad una carissima amica che viveva e lavorava a New York: una bellissima esperienza, ma era sola. Quando sono andata a trovarla ci siamo divertite, quando sono partita ricordo che guardavo fuori dal finestrino e mi è venuta l’idea della canzone: pensavo che non importa quanto tu sia lontano, perchè siamo tutti sotto lo stesso cielo e stesse stelle. Mi sembrava che questa emozione fosse perfetta per descrivere il disco”.
  • Ha venduto oltre 5 milioni di album.

Amy Macdonald e la mancanza degli amici

La carriera di Amy prosegue con successo, portandola spesso via da parenti e amici. La Macdonald è però consapevole delle proprie scelte: “Negli ultimi 10 anni la mia vita è cambiata, questo lavoro mi porta a viaggiare sempre, non sto tanto a casa e non vedo gli amici, ma loro sono sempre gli stessi e sanno cosa aspettarsi. Avere successo significa poter fare quello a cui tieni senza pregare nessuno, mi piace questa vita e soprattutto esibirmi e andare in tour”.