Alfonso Signorini polemizza sui concorrenti del Grande Fratello Vip 2

Il direttore di Chi, Alfonso Signorini, ha già sollevato qualche polemica in merito ai partecipanti della seconda edizione del Grande Fratello Vip…

chiudi

Caricamento Player...

Alfonso Signorini, direttore di Chi, sarà opinionista alla seconda edizione del Grande Fratello Vip, condotto nuovamente dalla bella Ilary Blasi. Signorini, però, ha già attirato su di sé l’attenzione a causa di alcune polemiche, lanciate dalle pagine del suo giornale, in merito alla notorietà di alcuni dei concorrenti partecipanti al reality, che lui non conoscerebbe affatto.

Alfonso Signorini
FONTE FOTO: instagram.com/alfosignorini

Alfonso Signorini: “Cecilia e Jeremias partecipano solo perché fratelli di Belen!”

Sulla sua rivista Signorini ha tuonato contro alcuni concorrenti: “Alt Non li conosco tutti tutti. Da telespettatore, per esempio, non so chi siano Gianluca Impastato, il comico di Colorado, né Luca Onestini, il tronista di Uomini e Donne, o Ignazio Moser. E sempre da telespettatore mi chiedo: ma basta essere fratello (Jeremias) o sorella (Cecilia) di Belen Rodriguez per essere considerati dei vip? Per me no! Ma anche per i due ragazzi: tu sei famoso perché sei “fratello di”. Dai, non è il massimo. Meglio avere dei talenti propri. E poi io nella “Casa” voglio più Cecilia e meno Belen. Ormai non le distinguo più. Anche sui social: stesse foto sexy, stessa posa, stesso “lato b” sporgente…”.

Il direttore di Chi ha poi continuato, passando a Cristiano Malgioglio: “Ok. Nella scorsa edizione la Prati e la Marini erano sicure di essere raccomandate da me. Ma con loro ho usato più bastone che carota. La stessa convinzione oggi ce l’ha Cristiano Malgioglio. Mi scrive, mi chiama “tesoro”. Malgioglio, come si dice: “Attaccati e ciaone”…”.

Insomma, Signorini sembra avere le idee chiare e l’intenzione di non essere tenero con nessuno dei concorrenti vip che animeranno il Grande Fratello quest’anno. Non ci resta che attendere l’11 settembre per vedere come andranno le cose…