Alessandro Calabrese replica alle accuse della sua ex Lidia Vella

L’ex gieffino Alessandro Calabrese ha risposto alle accuse rivoltegli dalla sua ex Lidia Vella in merito alla partecipazione a Uomini e Donne.

L’ex protagonista dell’ultima edizione del Grande Fratello, Alessandro Calabrese, ha scosso molto il pubblico della trasmissione di Uomini e Donne, per la sua decisione di venire a corteggiare la bella Sonia Lorenzini. Nonostante le puntate incriminate, sebbene già registrate, non siano ancora andate in onda, sono molte le critiche che Calabrese si è attirato su di sé, a maggior ragione dopo le accuse della sua ex Lidia Vella che, via social, aveva scritto: “Un giorno prima eravamo insieme e lui non ha avuto neanche il coraggio di dirmelo guardandomi in faccia, l’ho dovuto scoprire come l’avete scoperto tutti voi, tramite i social. Pensa che tristezza”.

Alessandro Calabrese replica a Lidia Vella: “Con lei non ero più felice”

Alessandro calabrese fb
FONTE FOTO: facebook.com/alessandro.calabrese

Calabrese ha deciso di replicare alle accuse di Lidia Vella, concedendo un’intervista a Nuovo TV. Queste le sue parole: “È stato un anno piuttosto difficile. In dieci mesi ci siamo lasciati e ripresi almeno sette volte. Questa estate ho dormito a casa di mia madre, e poi da alcuni amici. L’ho amata, ma quell’amore è finito. E Lidia lo sa bene, perché gliel’ho detto appena ho compreso che avrei chiuso questa storia. Non ero più felice con lei”.

Così Calabrese ha deciso di andare a corteggiare la Lorenzini, dopo aver visto il suo video di presentazione. Ha trovato la ragazza bellissima e affine al suo carattere, tanto da dire: “Era un anno che mi chiamavano dal programma, ma avevo sempre rifiutato. Poi mi è capitato di vedere un video della nuova tronista e ho deciso a questo punto di accettare. Trovo che Sonia Lorenzini sia una bellissima ragazza, caratterialmente è molto affine a me. È una ragazza molto forte e, a quanto pare, non ha pregiudizi. Così ha voluto conoscermi”.