Albero di Natale: tante idee originali per palline fai da te

Hai voglia di addobbare l’albero di natale con palline e addobbi natalizi  fai da te per rendere la vostra casa ancora più accogliente? Seguite i nostri consigli.

chiudi

Caricamento Player...

Il Natale è alle porte ed è giunto il momento di preparare le decorazioni per l’albero di Natale. Avete mai pensato di realizzarle con il fai da te? E’ molto divertente e consente di dare libero sfogo alla fantasia dando così agli addobbi un tocco in più di originalità e personalità.

Tante sono le idee facili per creare degli addobbi natalizi per la vostra casa che lasceranno a bocca aperta i vostri amici e parenti e che senza dubbio vorranno copiarvi.

Idee fai da te per un tocco di originalità

Bastano pochi cambiamenti e qualche idea originale per creare degli addobbi natalizi e cambiare totalmente il look della casa: cominciamo ad esempio da una bella ghirlanda natalizia da appendere alla porta di entrata, per proseguire poi con candele da appoggiare sui mobili, sui tavoli o sul camino per finire poi con bellissime decorazioni fai da te da applicare alle finestre oppure al balcone o da installare in giardino.

-Mini ghirlande: Una ghirlanda può trasformarsi in una pallina ma anche in un segnaposto, basta che sia abbastanza piccola, altrimenti non sarebbe nemmeno carina appesa all’albero, e che abbia un filo per appenderla. Possiamo fare delle mini ghirlande di lana, o ricoprirle con il feltro, in ogni caso il risultato sarà bellissimo

Pallina pom pom di cotone da una vecchia t-shirt: Avete una maglietta che non usate più? Non buttatela, usatela per creare questa morbidissima pallina! Come si fa? Bisogna ritagliare la maglietta a striscioline e poi cucirle insieme accuratamente strutturando un nucleo bello tondo al centro. Se vogliamo possiamo anche aggiungere un fiocchetto

-Pallina con fiore di mappe di carta: In questo caso ci serve una pallina a fare da base, noi la copriremo con dei petali ritagliati da mappe geografiche colorate e bellissime e li sistemeremo in modo che coprano l’interezza del corpo sottostante. I petali che si trovano più in alto possono avere un piccolo foro in modo da farci passare lo spago o il nastrino, quelli degli strati più bassi possono invece essere incollati.

Pallina con l’impronta glitter: Abbiamo bisogno di una pallina trasparente, di un po’ di colla e di una buona dose di glitter. Spennelliamo un pochino di colla vinilica sulla mano e appoggiamola sulla pallina in modo che la colla si attacchi ad essa, quindi spolverizziamo il glitter sulla pallina.

Pallina con biglie di vetro: servono diverse biglie, anche se noi vi consigliamo la versione leggermente schiacciata, quasi come un bottone e una pallina bianca abbastanza resistente. Bisogna incollare tutte le biglie sul corpo della pallina e il gioco è fatto.

Pallina ricoperta di spago: Spennelliamo una normale pallina con la superficie liscia di colla vinilica, poi prendiamo lo spago, magari non troppo largo e cominciamo dalla cima della pallina (cioè dove si trova il gancetto solitamente) ad avvolgere lo spago formando una spirale compatta, senza spazi fra un pezzetto e l’altro.

Pallina con sabbia e conchiglie: Se abbiamo riportato dal mare un po’ di sabbia e delle conchiglie, possiamo usarle per riempire una pallina di plastica trasparente che ci porterà il sapore e il profumo del mare anche in dicembre.

Fonte Immagine: Pixabay