Alba Parietti single e felice dopo la storia con Cristiano De Andrè

Alba Parietti si definisce “bacchettona” e ammette di non piangere per gli uomini: “Si piange solo per le cose serie”

chiudi

Caricamento Player...

Alba Parietti a 53 anni è ancora una donna bellissima e, intervistata da Oggi, si rivela per la donna forte e dal carattere integerrimo che è.

Leggi anche: Alba Parietti: “Sono stanca del sesso, non cercatemi più”

Alba Parietti svela quindi un lato sè che non molti conoscevano o si aspettavano da lei: si ritiene una “bacchettona”, una persona dal forte senso etico.

“Io sono il contrario di quel che posso sembrare. L’aspetto fisico, a cui io tengo molto, è l’unica cosa che mi rende attaccabile. Ma io sono molto più bacchettona e moralista di quel che il mio aspetto faccia pensare. Moralista non è il termine giusto. Io ho una grande morale, un forte senso etico, e sono integerrima. Posso vantarmi di questo. Non mi troverete una pecca sul piano morale. Mi possono attaccare solo sulle labbra rifatte.”

Dopo la fine del suo ultimo amore tormentato e controverso, con Cristiano De Andrè, Alba Parietti si dichiara single e felice. In precedenza era stata legata a molti uomini del mondo dello spettacolo e non solo, come Franco Oppini, Stefano Bonaga e Christopher Lambert. Ora la “showgirl” è sola, ma si sente perfettamente a suo agio.

“Sono una donna che ha un grande concetto di sé e sa stare da sola. Amo la mia libertà, la mia indipendenza. Sono molto felice da quando è finita la mia storia con Cristiano De André. Un anno e mezzo fa… Io non piango per gli uomini. Questo è sicuro. Si piange solo per le cose serie.”

Alba Parietti parla anche di politica e dice cosa pensa senza farsi troppi problemi:

“Grillo ne dice di cazz*te, Di Pietro è simpatico, come Berlusconi, uno showman. Bersani mi fa tenerezza. Non ha le qualità di un leader. Renzi? Lui sa comunicare perfettamente. Ma parlavamo della sinistra, no?”