Malore per Al Bano Carrisi, ricoverato in ospedale: ecco come sta

Un malore ha colpito Al Bano, che è stato ricoverato nella notte: la preoccupazione è stata tanta, ma le sue condizioni non sarebbero gravi

Secondo quanto riportato da Repubblica, Al Bano Carrisi sarebbe stato colpito da un malore la scorsa notte e poi trasferito all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Si sarebbe trattato di un’ischemia, come ha confermato Loredana Lecciso:

“Ha avuto un’ischemia e viene monitorato continuamente. Sta recuperando”. Le sue condizioni, quindi, non sarebbero preoccupanti, ma non è certo la prima volta che il cantante fa preoccupare i fan…

Anche Giorgio Trianni, il primario che ha in cura il cantante, rassicura i fan:

“Le sue condizioni di salute sono più che buone e in costante miglioramento. È stato in terapia intensiva fino alle 14, adesso è in una stanza isolata. È arrivato in ospedale questa notte all 3.30 precise. Proveniva da una altro ospedale, il Policlinico di Bari.

Prima che arrivasse, avevo già avuto modo di parlare con i colleghi per capire quale fosse il suo quadro clinico. Al Bano ha preferito essere curato a Lecce per il rapporto d’amicizia che c’è con lui e con la famiglia. Ci tengo anche a dire che è stato sempre vigile, collaborante e orientato. Continua a dire che per il 24 deve essere fuori perché ha un impegno, deve cantare”.

Romina Power, però, non ha gradito tutti questi commenti: “Ora tutti approfittano del malore di Al Bano per farsi pubblicità in tv, compreso chi ci marcia sul dolore degli altri. Che tristezza, sono sciacalli. Lasciatelo guarire in pace”, ha commentato su Facebook.

Il settimanale Oggi, inoltre, riporta che l’artista che avrebbe manifestato a gran voce la volontà di tornare a cantare il prima possibile: “Devo tornare a cantare, ho un sacco di concerti già fissati”. Ma la figlia Cristel lo avrebbe convinto a prendersi un po’ di riposo: “Papà, il Cremlino sarà sempre lì, noi qui abbiamo bisogno di te“.

Loredana Lecciso rassicura i fan

“Ha recuperato pienamente. Le condizioni di salute sono ottimali. A Lecce abbiamo un ottimo presidio ospedaliero. E’ stato curato al meglio. Ne approfitto, anzi, per ringraziare medici, infermieri e tutti gli operatori che si sono fatti in quattro per lui”, ha detto la showgirl dopo la dimissione dall’ospedale del Leone di Puglia.

Nei mesi scorsi, durante le prove per il concerto di Natale, Al Bano Carrisi è stato colpito da doppio infarto: ecco le reali condizioni del cantautore.

Durante le prove per il concerto di Natale, Al Bano Carrisi è stato colpito da doppio infarto, ma per fortuna nella giornata di mercoledì potrebbe già uscire dall’ospedale dopo essere stato sottoposto ad un intervento. Il cantautore, 73 anni, nella serata di venerdì è stato trasportato all’ospedale S. Spirito di Roma, dove è stato operato.

Al Bano Carrisi tranquillizza i suoi fan: “Andiamo avanti!”

Al Bano Carrisi
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/albanocarrisi_official/?hl=it

Al Bano ha voluto tranquillizzare tutti i suoi sostenitori spiegando: “La grande paura è passata: ora bisogna stabilizzare bene questo cuore che sta ballando e poi andremo avanti con lo slancio di sempre”.

Al fianco di Al Bano, durante tutta la permanenza in ospedale, la compagna Loredana Lecciso, madre di due dei suoi figli. Dopo l’intervento il cantautore salentino ha raccontato: “Stavo facendo le prove per il concerto di Natale, quando ho avvertito un dolore al petto: pensavo che fosse un problema reumatico. Dopo un po’ è passato, per tornare poi ancora più forte di prima. Allora siamo andati in taxi al pronto soccorso del Santo Spirito, dove mi hanno diagnosticato un infarto in atto. Si è deciso di operare: dopo tre ore di intervento, a mezzanotte e mezza, ero fuori della sala operatoria”.

Come riporta il settimanale Oggi, il cantautore ha aggiunto: “Ho dovuto cancellare diversi impegni che mi aspettavano la prossima settimana: Fiorello, Baudo, un incontro con il Papa e i bambini del Gemelli ai quali ho dedicato il Brano Vite coraggiose”.

E mentre attende di uscire dall’ospedale e di passare il Natale in famiglia, Al Bano già guarda avanti e pensa a Sanremo: “Aspettiamo il 12, vediamo cosa dice la commissione. Posso dire però’ di aver presentato un brano bellissimo”.