Aida Yespica, pentita delle scelte fatte, abbandona l’Italia

Sbagliare è umano e pentirsi delle scelte è normale: Aida Yespica sceglie di iniziare una nuova vita con Roger Jenkins

chiudi

Caricamento Player...

L’Italia ha regalato grandi gioie ad Aida Yespica, ma lei, intervistata da “Chi”, ha anche ammesso di aver fatto molte scelte di cui si è pentita.

Leggi anche: Aida Yespica saluta Ibiza: vacanza finita

Ora Aida Yespica ha iniziato una nuova vita in America al fianco del suo amore Roger Jenkins, con il quale ha trovato serenità e felicità.

“Chi nella vita non si è pentito delle scelte fatte? Anche delle più importanti? È successo anche a me: così me ne sono andata. Ho detto addio all’Italia perché ho trovato l’America e un nuovo uomo, che mi ha ridato la felicità. Ho sbagliato e sono caduta. Poi è arrivato mio figlio Aaron (avuto con il calciatore Matteo Ferrari) e mi sono ritrovato mamma single. Con Matteo è finita poco dopo la nascita del nostro bambino. Per fortuna, dopo qualche colpo di testa è arrivata la persona che mi ha salvato la vita, Roger”.

L’Italia ha regalato molte gioie ad Aida Yespica, ma anche molti scandali, che le hanno reso la vita stressante e difficile.

“L’Italia mi ha dato tanto, un uomo che amavo, un figlio, la popolarità e il denaro. Ma è stato anche un periodo di tanto esibizionismo, tanti scandali. In Italia ho fatto grandi sciocchezze. Poi quel mondo è svanito di colpo. E mi sono ritrovata sola, persa. Ho conosciuto l’avvocato Leo Gonzales e in poche ore siamo volati a Las Vegas e ci siamo sposati. Mi sono pentita. Non ero io. Ma, come canta Tiziano Ferro: “In caso di pericolo si salva solo chi sa volare bene”. E io con Roger ho ripreso a volare”.

Ma ora Aida Yespica è pronta a reinventarsi e a spiccare nuovamente il volo con molti progetti interessanti.

“A breve debutterò nel cinema. Girerò il film “The Feud” con Kellan Lutz, il divo di Twilight”.