Tutte le curiosità sugli Afterhours, la band di Hai paura del buio?!

Sapevi che gli Afterhours hanno vinto il Premio della Critica Mia Martini? Scopriamo una serie di curiosità sulla band milanese!

Gli Afterhours sono una band milanese con diversi album all’attivo. Frontman del gruppo è il cantautore Manuel Agnelli, conosciuto dal grande pubblico per aver ricoperto il ruolo di giudice durante l’undicesima edizione del talent musicale X Factor. Per chi non li conoscesse bene, scopriamo alcune curiosità interessanti sulla band milanese!

Afterhours: Sanremo, carriera ed altre curiosità

– La band degli Afterhours nasce nel 1986 a Milano composta da Manuel Agnelli, Paolo Cantù, Lorenzo Olgiati, Alessandro Pellizzari.

– Sapevi che…il nome Afterhours è un omaggio alla celebre canzone The Velvet Underground di Lour Reed?

– Nel 1987 debuttano nel mondo della musica con il “My bit boy” seguito dal primo LP “All the good children go the hell“.

Fonti di ispirazioni: The Velvet Underground e Television.

– La grande occasione arriva nel 1990 con l’album “During Christine’s Sleep” con cui si fanno conoscere e notare nel panorama rock italiano ed internazionale.

Sapevi che…la rivista americana Alternative Press li ha scelti come rappresentati dell’Italia durante i New York Music Seminar?

Afterhours
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/afterhours/

– Dopo aver cantato in lingua inglese, nel 1993 la scelta di interpretare brani in lingua italiana con “Mio fratello è figlio unico“, cover omaggio a Rino Gaetano, e “La canzone popolare” omaggio a Ivano Fossati.

– La svolta arriva nel 1995 con “Germi” e due anni dopo con “Hai paura del buio?” considerato l’album della definitiva consacrazione.

– Sapevi che…hanno cantato con Michael Stipe dei REM?

– Nel 2009 partecipano a Sanremo 2009 con il brano “Il paese è reale” su esplicita richiesta del conduttore Paolo Bonolis. In quell’occasione vincono il Premio della Critica Mia Martini.

– Sapevi che…nel 2014 “Hai paura del buio?” è stato eletto come il miglior album indipendente italiana pubblicato negli ultimi 20 anni?

Premi e riconoscimenti: Italian Music Awards, M.E.I., PIM, Premio nazionale “Agenda Rossa – Paolo Borsellino, Targa Tenco, Premio Italiano della Musica Indipendente, Premio della Critica Musica e Dischi.

Afterhours: canzoni

Dal suo debutto ad oggi la band ha pubblicato 12 album: 11 studio e 1 disco live. Non si contano le canzoni di successo: “Quello che non c’è”, “Non è per sempre”, “Dentro Marilyn”, “Male di miele”, “Oceano di gomma”, “Strategie”, “Se io fossi il giudice”, “Pelle”, “La vedova bianca” e tante altre.

Nel 2017 la band capitanata da Manuel Agnelli, in occasione dei 30 anni di carriera, pubblica un cofanetto antologico dal titolo “Foto di pura gioia“.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/afterhours/

ultimo aggiornamento: 15-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X