Addio Marco e Anna ora i bimbi si chiamano Egeo e Driana

Se state pensando al nome da dare alla vostra figlia dimenticate Laura, Anna o Maria e se è un maschietto scorDate Niccolò o Giovanni: i bimbi 2015 hanno nomi assolutamente hi-tech!

chiudi

Caricamento Player...

Una volta era prerogativa dei vips inventare per i propri bimbi nomi impensabili per qualsiasi “persona normale”. La prima era stata Ornella Muti con Naike: da li in poi, più si era (o ci si riteneva) famosi, più bisognava inventare nomi nuovi per i propri bimbi.

Certo nessuno può battere la fantasia delle star, sia nostrane sia straniere. Da North West (figlio di Kim Kardashian e Kanye West) alla stra-nota Lourdes Ciccone (figlia di Madonna) ad Apple Martin (figlia di Gwyneth Paltrow e del cantante dei Coldplay Chris Martin).

LEGGI ANCHE: Ecco come ottenere i 600 euro al mese del Bonus Bebè 2014

In Italia vantiamo Chanel (figlia di Francesco Totti e Ilary Blasi), Natan Falco (primogenito di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci) e Oceano (figlio di John Elkann e Lavinia Borromeo).

Passata la moda, ci si era ritrovati con una nuova ondata di nomi semplici: Marco, Andrea, Anna o Maria avevano nuovamente popolato le classi dell’asilo di qualche anno fa.

Chi ama la tradizione aveva sicuramente pensato che questa mania del nome assurdo fosse passata.

Invece no!

A Milano, così, accanto a cognomi che di tradizionale hanno ben poco, come Hu, Chen e Zhou, vi sono altrettanti nomi piuttosto particolari: per il sesso femminile si parte da Shakira, Armonia, Driana, Sefora, arrivando a Fauzia, Oliva, Venera, Idea ed una bimba è segnata all’anagrafe come Principessa. Tra i bimbi ci sono Papa, Brilla, Hermes, Galileo, Filicardo, Marcoesco, Arsenio, Alpha, Mosè, Boris, Egeo ed Aiace.

Su 7257 bimbi nati lo scorso anno, fortunatamente resistono alcuni classici: restano intramontabili Giulia (154 bimbe), Sofia (137), Beatrice (93), Alice (82), Giorgia (78), Emma (73), Gaia (71), Chiara (70), Martina (68) e Vittoria (64).
Per i bimbi stra vince Leonardo (154 nati in un anno), seguito da Francesco (149), Alessandro (137), Matteo (135), Lorenzo (128), Riccardo e Andrea (122), Tommaso (120), Gabriele (92) ed Edoardo (89).