5 fatti sorprendenti sui jeans

La storia è sempre ricca di sorprese, che molte di noi nemmeno conoscono: questo vale anche per i jeans, la cui tradizione include tantissimi fatti sorprendenti.

Prima di vedere la lista delle 5 curiosità più interessanti, dobbiamo necessariamente premettere che, oggi, i jeans sono un capo indispensabile e ognuna di noi ne possiede non uno, ma direttamente diversi modelli. Infatti la varietà di jeans da donna che si trovano sul mercato – e questo vale anche online – è davvero inesauribile.

1. Il jeans più costoso della storia

Il 2001 è stato un anno davvero particolare per la storia dei jeans: su eBay, infatti, un particolare paio di questi pantaloni è stato venduto per la straordinaria cifra di 46.532 dollari. Cosa ha di così speciale questo paio? Si tratta di uno dei pochi esemplari rinvenuti nelle miniere, dunque come minimo centenario.

2. Il jeans è un pantalone asiatico

Sebbene il jeans sia esploso come tendenza fashion negli USA, in realtà si tratta di un pantalone “asiatico”: questo perché, attualmente, quasi tutti gli esemplari di jeans vengono prodotti in paesi come la Cina e l’India. In Occidente, invece, non sono gli USA i detentori dello scettro, ma il Messico.

Jeans

3. Lavare i jeans? Non è necessario

Uno studente americano ha deciso di fare un esperimento, non lavando i propri jeans per un totale di quindici mesi. Dopo ha analizzato al microscopio la presenza di batteri, e ha stabilito questo: il loro numero era identico ad un paio di jeans non lavato da due settimane. In sintesi, il jeans è un pantalone igienicamente impeccabile.

4. Jeans in Italia: il numero perfetto è il 6

Secondo le ricerche condotte da Global Lifestyle Monitor, in Italia abbiamo una media di 6 jeans per ogni abitante: davvero un’enormità, che include non solo i pantaloni, ma anche le giacche, le camicie e le gonne. In pratica, non esiste tessuto più amato del denim.

5. Il jeans slavato è nato in lavanderia

Oggi i jeans slavati rappresentano un must per la moda, eppure l’idea è nata da un semplice venditore newyorkese: un giorno, per differenziare l’offerta del suo piccolo negozio da quella dei concorrenti, ha semplicemente deciso di mandare i jeans in lavanderia per scolorirli. Il motivo? I suoi clienti hippies.

ultimo aggiornamento: 08-01-2018

Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X