Scrub viso fai da te

Scopriamo insieme come fare lo scrub viso fai da te, per avere una pelle perfetta e tonica in maniera del tutto naturale.

chiudi

Caricamento Player...

Per mantenere una pelle sana e pulita, fresca e dall’aspetto giovane, non dovete fare altro che fare lo scrub viso fai da te, un trattamento del tutto naturale che consiste nell’aggiungere ad una base cremosa per la pelle dei microgranuli che svolgono un’azione esfoliante sulla pelle del viso rimuovendo sporco, impurità e cellule morte dal viso.

Scrub viso fai da te: a cosa serve

Lo scrub viso fai da te si effettua utilizzando un prodotto che continua dei micrograuli come sale, zucchero, bicarbonato. Questi vengono massaggiati sulla pelle del viso, capaci di rimuovere ogni traccia di sporco ed impurità dalla pelle lasciandola morbida e del tutto pulita. Lo scrub si differenzia dal gommage e dal peeling che sono capaci di svolgere un’azione più incisiva. Inoltre, lo scrub prepara la pelle a trattamenti successivi che, grazie allo scrub, vengono assorbiti in maniera più efficace.  Lo scrub viso fai da te è un trattamento da ripetere periodicamente e con una certa delicatezza, per evitare di cadere nell’errore opposto di danneggiare la pelle.

Scrub viso fai da te: quando e come va fatto

Lo scrub va fatto normalmente di sera, in modo che la pelle sia più recettiva alla crema da notte che . Inoltre, siccome lo scrub elimina le cellule morte e toglie la patina di sebo generata dalla pelle per difendersi, questa sarà più delicata. Pertanto, è meglio non esporla direttamente al make up, allo smog e a tutti quegli agenti esterni che fanno parte della vita quotidiana. Il viso va massaggiato con dei movimenti circolari e leggeri per evitare di irritare la pelle. Risciacquate con acqua tiepida la pelle dopo aver effettuato il vostro trattamento di bellezza.

FONTE FOTO: pinterest.com/anita7001