Migliori feste e sagre di agosto: La Mangialonga 2016

Il 28 agosto torna La Mangialonga, l’evento enogastronomico de La Morra, comune in provincia di Cuneo.

chiudi

Caricamento Player...

La Mangialonga è una passeggiata enogastronomica non competitiva, che si sviluppa su quattro chilometri km tra i sentieri della Langa del Barolo. Tra meravigliosi paesaggi ricchi di vigneti, si gusteranno piatti tipici e calici di ottimo vino. Per la trentesima edizione de La Mangialonga saranno presenti i vini di tutte le passeggiate gastronomiche gemellate con La Morra: tedesche, svizzere, francesi e italiane.

Ogni partecipante porta al collo il proprio bicchiere, in modo da poter assaporare a ogni tappa di vini dei diversi produttori presenti. “Cammina nel verde, cammina nel vino”, lo slogan della manifestazione, sottolinea l’intento dell’iniziativa di valorizzare i vini e le specialità gastronomiche locali, gustandoli direttamente nei luoghi di produzione.

Le tappe de La Mangialonga

Tra le vigne di dolcetto, barbera e nebbiolo da Barolo la “Compagnia dei Vignaioli” propone un percorso di quattro tappe. La partenza sarà da piazza Castello ogni 15 minuti a partire dalle 10:00 fino alle 14.30, secondo l’ordine di prenotazione. Si inizierà con un aperitivo di stuzzichini lamorresi e vino delle città gemelle.

Prima tappa: salumi assortiti con Dolcetto di La Morra.
Seconda tappa: “ravioli del Plin” al sugo di carne con Barbera, Nebbiolo, Langhe di La Morra.
Terza tappa: i bocconcini di vitello Mangialonga con polenta bio del mulino Sobrino accompagnati da Barolo docg dei produttori di La Morra.
Quarta tappa: i formaggi delle vallate cuneesi con il prestigioso Barolo di La Morra

Si conclude con i dolci prodotti alla nocciola di Giovanni Cogno con il Moscato d’Asti. In piazza Vittorio Emanuele conclusione dell’evento con musica, danze, elezione di Miss Mangialonga e premiazioni ai gruppi più originali. I prezzi per persona sono: adulti 50 €, 13 –17 anni 20 € e fino a 12 anni gratuito.

Fonte foto copertina: www.mangialonga.it