Cioccolato: 100 gr al giorno riduce problemi cardiovascolari

100 grammi di cioccolato al giorno levano il medico di torno

Uno studio rivela che con 100 grammi di cioccolato al giorno siamo protetti da ictus e malattie cardiovascolari

Gli amanti del cioccolato possono sorridere, perchè uno studio rivela che mangiarlo quotidianamente aiuta a contrastare malattie come ictus e infarto. Inoltre, aiuta la memoria.

Leggi anche: Il cioccolato è meglio di un bacio?

La ricerca sulle proprietà benefiche del cioccolato, è stata condotta nella contea di Norfolk in Inghilterra ed è stata pubblicata sulla rivista Heart. Sono stati considerati i valori clinici di 21 mila adulti per un periodo di 12 anni. Nel corso di questo periodo il 14% di loro ha subito un episodio di coronaropatia o di ictus, che in alcuni casi ha portato alla morte.

E’ risultato che i consumatori abituali di cioccolato corrono minor rischio di problemi cardiovascolari, infatti hanno l’11% in meno di possibilità di imbattaersi nell’infarto e il 25% in meno di possibilità di morire per questa patologia.

Il cioccolato riduce anche del 23% il rischio dell’insorgere di un ictus ed è ottimo contro il glaucoma.

cioccolato

A differenza di quanto si potrebbe pensare, il cioccolato al latte e quello fondente sono ugualmente efficaci.  Il cioccolato al latte, infatti, ero quello preferito dalle persone prese in esame.

Gli studiosi hanno quindi concluso:

“Lo studio suggerisce che il maggior consumo di cioccolato è collegato a un rischio più basso di futuri eventi cardiovascolari”.

ultimo aggiornamento: 18-06-2015

X