10 film erotici da vedere con il partner

Passione, erotismo, sessualità, desiderio, carnalità, piacere? Ecco 10 film erotici da vedere dal sole o con il partner.

Guardare film è uno dei piaceri dello stare insieme, una serata condivisa con il proprio partner guardando film abbracciati o semplicemente sdraiati insieme sul divano non manca mai nella vita di coppia.

E tutto questo diventa, a volte, ancora più piacevole se si condivide la visione di film erotici. Questo può far bene all’umore, ma anche alla propria sessualità, dando la possibilità di vivere insieme emozioni che solitamente si vivono in modo più intimo, facendo risvegliare desideri magari affievoliti o semplicemente vivendo un momento nuovo.

Non si ha idea di quali film erotici vedere con il partner? Ecco qui 10 titoli di film erotici da vedere con il partner:

La casa vuota” è la storia di un ragazzo che entra nelle case momentaneamente disabitate comportandosi come fosse il padrone di casa. In una di queste case incontra una giovane donna vittima del marito violento. Al rientro, il marito sorprende lo sconosciuto che mette in atto la sua punizione bersagliandolo di palline da golf e fuggendo con la giovane. La fuga diventa presto romantica tra le varie abitazioni vuote in cui i due giovani entrano. Il giovane protagonista sarà anche arrestato per via della denuncia fatta dal marito della giovane. Una volta uscito dal carcere, il giovane raggiunge l’amata:

Nove settimane e mezzo”, in cui una mercante divorziata e presa in giro per il suo fascino eccessivo, conosce un arbitraggista di Wall Street. Dopo un successivo incontro i due iniziano a frequentarsi e in un ristorante italiano intraprendono una relazione di nove settimane e mezzo fatta di sesso e giochi erotici;

Eyes Wide Shut”, film con Tom Cruise e Nicole Kidman, una coppia che vive in simbiosi mantenendo ognuno le proprie fantasie erotiche con percorsi sessuali fatti di mistero, perversione ed eccitazione. Alla fine dei loro percorsi la coppia ritrova il loro percorso comune condividendo le proprie fantasie sessuali;

What women want” in cui un pubblicitario con la smodata passione per le donne, tanto che un giorno per calarsi nella psicologia femminile arriva a depilarsi e a vestire calze di nylon, ma scivolando fuori dalla vasca da bagno sviene. Al risveglio acquisisce la capacità di sentire tutto quello che sentono, pensano le donne. Sfruttando questa capacità arriva a capo dell’agenzia e nel rivelare il suo trucco un fulmine lo colpisce e lui perde i suoi poteri, ma inizia una nuova vita;

“Ultimo tango a Parigi” la storia di un amore tra il quarantenne Paul e la giovane Jeanne conosciuta a Parigi dopo il suicidio della moglie. Attrazione e passione e sesso per una relazione di cui l’uno non sa nulla dell’altro, nemmeno il nome. Solo dopo una serie di vicissitudini Paul scopre di essere innamorato di Jeanne e tempo dopo la segue sino a una sala da ballo dove è in corso un tango. Qui i due si ubriacano e lui racconta la sua vita, senza dirle come si chiama, ma per lei è finita. Lui allora la insegue un’altra volta e lei, terrorizzata, gli spara;

Shortbus – tutto è permesso”, storia di un locale notturno fuori da leggi e convenzioni in cui sesso, arte, politica si mescolano e in cui si incontrano la sessuologa Sofia che ha sempre finto orgasmi con il marito durante i rapporti con lui, James e Jamie, coppia gay che cerca nuovi orizzonti per allargare i propri punti di vista sessuali e Severin, una giovane che si prostituisce. Il tutto tra scene di sesso mitigate solo dall’ironia di fondo che caratterizza l’intero film;

Lussuria”, film ambientato nella Hong Kong anni ’40 e in cui una giovane militante della resistenza cinese seduce un politico e collabora con i giapponesi, coinvolgendosi così in un groviglio di obblighi e passione tra sguardi, provocazioni e sensualità;

Kamasutra: a tale of love”, la storia di un’amicizia-rivalità tra Maya e Tara, rispettivamente serva e nobile principessa. Maya seduce, prima delle sue nozze, il re che deve sposare Tara. Il tradimento è scoperto e Maya cacciata.

Maya attira poi l’attenzione dello scultore di corte che scolpisce una statua della Donna Loto, scultura vista da Rai che richiama Maya e la fa diventare cortigiana favorita;

Intimacy” dove la sessualità è raccontata con naturalezza, senza scandali né volgarità. La storia di una coppia che si incontra solo per fare sesso fino a quando lui, sposato e con due figli, non si pone degli interrogativi sulla loro relazione;

A Shake of June”, il cui protagonista lavora in un centro di igiene mentale rispondendo al centralino. Un giorno la donna è presa di mira da un fotografo aspirante suicida che la costringe ad atti autoerotici che piano piano la attraggono sempre più.

ultimo aggiornamento: 03-10-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X